La leggenda del lago di Carezza

Il lago di Carezza è avvolto da un’aura fiabesca. Qui sopravvive l’antica leggenda della ninfa del lago di carezza, Ondina, che dimora nelle splendide acque

Trekking Sentiero della Pace dal Tonale

Trekking sentiero della pace, un itinerario storico che ripercorre le tappe della grande guerra. Dal Tonale alla Marmolada, un’escursione di oltre 500 chilometri tra i ghiacciai e le vallate che furono le linee di difesa italiane contro l’impero austro-ungarico. Questa tratta copre la parte iniziale di questo tragitto che dal Tonale conduce al Ghiacciaio Presena a oltre 3.000 m.

Alpi on the road: Ghiacciaio Presena, Passo del Tonale – Parco Naturale Adamello Brenta

Il Ghiacciaio Presena è uno strato di permafrost adagiato nell’area del gruppo montuoso della Presanella. Raggiungibile comodamente in ovovia o intraprendendo il sentiero della pace dal Passo del Tonale, il ghiacciaio si estende nel cuore del Parco Naturale Adamello Brenta al confine tra Lombardia e Trentino. Ecco l’ottava tappa del viaggio on the road sulle Alpi iniziato dal Monte Bianco fino a raggiungere l’estremità opposta a confine con la Slovenia.

Ciclopista del Brenta: Dal Trentino alla laguna veneta

L’itinerario del Brenta prende il suo nome dal fiume che scorre lungo quasi la totalità del percorso della ciclo via e che l’accompagna fino a valle in una delle sue foci: Fusina. Il Brenta nasce come emissario del lago di Caldonazzo in Trentino e raggiunge Primolano, a Nord di Bassano del Grappa. Pochi chilometri più a valle riceve le acque del torrente Cismon. Da Cismon a Bassano il fiume scorre nella Valsugana e prosegue la sua discesa a valle raggiungendo le sue foci sparse nell’area costiera veneta.

Il Rittner Horn – Corno del Renon

Aprendo la nostra mappa, intenti nell’identificare la prossima meta, il nostro sguardo si era posato su una certa area geografica d’Italia alquanto intrigante: le Alpi Sarentine. Nello specifico, Il Corno del Renon. Una zona alpina situata nella provincia di Bolzano, non molto distante dal Sud Tirol. Questa cima si aggira intorno ai 2.200 m s.l.m. ed offre uno dei panorami più suggestivi della provincia autonoma dell’Alto Adige.