Via Ferrata Sass Tavarac

Sass Tavarac, croce gialla, via ferrata sass tavarac nel triangolo lariano

Via Ferrata del Sass Tavarac – Croce Gialla

Difficoltà


Molto impegnativo con presenza di ferrata

Durata


Circa 3 h

Percorso


Partendo da Ponte Lambro – Sass Tavarac

Dislivello


circa 350 m

Autore: Raianaraya Nature Experience

Nella penisola Lariana, nella zona dell’alta Brianza, è possibile intraprendere alcune escursioni davvero affascinanti. Nello scorso trekking avevamo conquistato il Monte Cornizzolo, mentre questa volta abbiamo voluto spostarci leggermente. In particolare, da Ponte Lambro, paesino in provincia di Como, ha origine uno dei sentieri più intriganti della zona che conduce ad una parete rocciosa con una veduta emozionante. Così, abbiamo voluto accettare la sfida e lanciarci nella nuova avventura.

Per affrontare questa magnifica esperienza nella natura si può parcheggiare agevolmente nei pressi della chiesa di Crevenna nel piccolo paesino in provincia di Como. Oppure, si può procedere in direzione dell’Eremo di San Salvatore, oltrepassando non di molto la chiesa di Crevenna, sulla destra noterete il cimitero e solo poche decine di metri più avanti un piccolo parcheggio.

via ferrata Sass Tavarac, segnavia ponte lambro, caslino

Si prosegue per la strada ancora per mezzo chilometro circa e si giunge ad un tornante da cui è possibile vedere un sentiero proprio di fronte. Ed è da questo momento che si entra nel “clue” dell’escursione. Imboccato il sentiero, inizia la vera avanzata verso la meta. A pochi minuti di camminata si incontrano i primi tratti di sentiero segnato, oltre ai cartelli che con una buona frequenza riescono a scandire in modo soddisfacente le tempistiche di percorrenza del trekking.

Lungo il sentiero, sul lato destro, si ha la possibilità di ammirare uno scenario mozzafiato sulla Brianza che riesce a catturare anche i più impassibili. Ma attenzione, non fatevi ancora rapire completamente dalla Natura.

Sulla vostra sinistra, un cartello segnerà la destinazione da raggiungere e l’escursione comincerà ad inasprirsi e anche di molto. Svoltati a sinistra, avrete la sensazione di entrare in un altro mondo. Un fitto bosco capace a tratti di oscurare l’intero ambiente. Si prosegue agevolmente attraverso gli alberi e alacremente si oltrepassa l’ultimo tratto prima di giungere all’obiettivo.

Oramai manca poco, la parete non è lontana e le prime sensazioni di adrenalina cominciano ad affiorare. Dalla chiesa di Crevenna sono trascorsi circa cinquanta minuti e finalmente si intravede la famigerata parete rocciosa.

parete ferrata sass tavarac triangolo lariano

Questo è il momento della ferrata, l’arrampicata è di circa 20 metri ed è piuttosto complicata. La via ferrata del Sass Tavarac presenta un solo cavo d’acciaio senza catena. Infatti, più che una via ferrata sembrerebbe ricordare un percorso d’arrampicata attrezzato. Questa è un’escursione per Escursionisti Esperti (EE) e non è assolutamente da sottovalutare.

Tutt’altro, la difficoltà della ferrata in alcuni tratti raggiunge il IV grado (UIAA – Union Internationale des Associations d’Alpinisme) e per conquistare la cima bisogna tenersi saldi al cavo poiché la pendenza molto elevata può impensierire anche i più temerari.

Tuttavia, per gli amanti della montagna non può che essere una delle chicche da poter archiviare nella propria bacheca dei trofei di una vita. Al contrario, se non si fosse sicuri di poter salire o non si avesse l’esperienza adeguata, si può sempre scegliere, nei pressi della parete, di imboccare un piccolo sentierino sulla sinistra che in pochi minuti conduce sul sentiero di discesa.

Giunti in cima, si può godere di un paesaggio assolutamente ineguagliabile che affaccia sulla Brianza e sulle montagne del lecchese. Questo è un luogo tranquillo dove si può ammirare lo spettacolo che si profila avanti ai nostri occhi in pieno relax anche grazie alla presenza di uno spiazzo attrezzato provvisto di un tavolino ed una panchina. Infine, una croce, col calare del sole, si illumina e concede giochi di luce richiamando a sé tutte quelle fiammelle disperse per i paesini giù a valle che creano sconfinate reti colorate e si disperdono per tutto il paesaggio fino all’oscuro orizzonte notturno.

cima croce gialla ferrata Sass Tavarac

Per quanto riguarda la discesa, ci sono diverse possibilità. Una è quella che permette di riscendere la montagna per il sentiero classico, l’altra invece è per via attrezzata con catene. Questa seconda opzione richiede maggiore attenzione sia a causa della ripidità che per la conformazione del terreno. Seguendo questo sentiero, quello percorso anche da noi, la discesa si può imboccare seguendo la catena sulla destra, all’uscita della via ferrata.

La via costeggia praticamente l’intero sasso fino a raggiungere il punto di partenza. Nel percorrerla, bisogna porre attenzione al punto in cui il sentiero si interseca con la via ferrata. Tuttavia, con un po’ di attenzione e tenendo sempre la destra si può riscendere senza incorrere in grossi problemi.

La nostra avventura per la via ferrata Sass Tavarac

Nella prossima avventura vieni a vivere l’esperienza della montagna con noi sul Monte Puscio o Croce di Maiano.
Raianaraya Nature Experience


Info Percorso

Sentiero praticabile esclusivamente con scarpe da trekking, abbigliamento tecnico. Suggeriamo, inoltre, anche dei cambi da portare in zaino, k-way, maglia più pesante per la cima e/o giacca.

Constatare le condizioni del sentiero nel periodo autunnale/invernale prima di partire per questa escursione.

Scheda Tecnica

  • Partenza: Ponte di Lambro
  • Arrivo: Sass Tavarac – Croce Gialla
  • Cima: Sass Tavarac
  • Paesaggio: Brianza
  • Dislivello: 350 m
  • Durata: 3 h circa
  • Difficoltà: Passando per la ferrata è estremamente difficile, consigliato solo ad escursionisti esperti.

Una opinione su "Via Ferrata Sass Tavarac"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...